Romeo Traversa
Dopo il diploma in pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera, nel maggio del 1980 sono nel gruppo di giovani artisti che si unisce da subito ai fondatori del Vidicon di Milano, uno spazio dedicato alla sperimentazione artistica (poi divenuto il Virus). 
Tra gli anni 80 e i 90 ho esposto in diverse mostre organizzate, tra gli altri, da Edoardo Di Mauro, Francesca Alfano Miglietti, Marco Senaldi, Ferruccio Marchetti, Care/Of, Circolo Culturale Bertolt Brecht (curatori Alik Cavaliere, Gianni Colombo, Dadamaino, Gottardo Ortelli, Emilio Tadini).
Dai primi anni del 2000 ho ripreso il lavoro artistico focalizzando il mio interesse sulla poesia visiva e concreta. Mie opere sono contenute in diverse riviste d’artista ad assemblaggio di originali e sono presenti negli archivi della Fondazione Bonotto di Molvena (Antologia Ad Hoc n° 30 e 33), nell’Archivio Carlo Palli di Prato (Hey Man e BAU 14 GPS), al MART di Rovereto (BAU 14 GPS), alla Tate Modern di Londra (BAU 14 GPS) e al The Sackner Archive of Concrete and Visual Poetry (BAU 14 GPS).
Il mio lavoro si divide tra il design editoriale, l’insegnamento della grafica e le arti visive.

After my diploma in paintings at the Fine Art Academy of Brera, in May 1980 I’m in a group of young artists that will take part in the founding of Vidicon, in Milano, a space dedicated to artistic experimentation (later became Virus). Between the 80’s and 90’s I exhibited my works in many shows hosted by Edoardo di Mauro, Francesca Alfano Miglietti, Marco Senaldi, Ferruccio Marchetti, Care/of, Circolo Bertolt Brecht (by Alik Cavaliere, Gianni Colombo, Dadamaino, Gottardo Ortelli, Emilio Tadini). From the early 2000s I got back to my artistic works focusing my interest on visual and concrete poetry. My works are in several assembling publications and artists’ magazines and in the archives of the Fondazione Bonotto (Antologia Ad Hoc n° 30 and n° 33), Archivio Carlo Palli (Hey Man and BAU 14 GPS), MART Museo d'Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto (BAU 14 GPS), Tate Modern, London (BAU 14 GPS), The Sackner Archive of Concrete and Visual Poetry (BAU 14 GPS).
I am a editorial designer, lecturer and visual artist.


Esposizioni recenti
– GAMC Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Lorenzo Viani”, mostra e presentazione di BAU 14 GPS – Gobal Partecipation System. Viareggio, 1° luglio 2017
– In memory of Joseph Beuys, collettiva alla galleria Il Gabbiano Arte Contemporanea, 
La Spezia, 15 Ottobre 2016
– Di libro in libro, Rassegna Internazionale del Libro d’Artista, (Associazione Culturale Art Gallery Museum NabilaFluxus), San Donà di Piave, aprile 2016 
– Pre-visioni per Milano, Urban Center, Galleria Vittorio Emanuele Milano, gennaio 2016
– Pre-visioni per Milano, Fabbrica del Vapore, nell’ambito dell’International Graphic Design Week Milano organizzata da AIAP Design Per 2015, novembre 2015
– « Yo, la peor del mundo » Istruzioni per una combinatoria del carattere alfabetico, presentazione del libro d’artista « Yo, la peor del mundo », presentata da Felice Accame. Libreria Odradek Milano, maggio 2015

Precedenti
– Beni mobili, collettiva a cura di Care/Of, Villa Gioiosa, Cormano (MI), giugno 1989 
– Il dubbio riciclato, collettiva a cura di Ferruccio Marchetti, Circolo Culturale di Ortisei, Bolzano, aprile 1989 
– Presenze giovani nell’arte, collettiva a cura di Alik Cavaliere, Gianni Colombo, Dadamaino, Gottardo Ortelli, Emilio Tadini, Circolo Culturale Bertolt Brecht, Milano, novembre 1988
– Superficiali 7, collettiva a cura di Marco Senaldi, Azimak Photo, Cantù, settembre 1988 
– I corpi dell’arte, collettiva a cura di Francesca Alfano Miglietti, al Teatro dell’Elfo di Milano, aprile 1986
– Nuove tendenze in Italia, tracce d’arte presente e futura, collettiva a cura di Edoardo Di Mauro, a Torino, Genova, Bologna, Milano e Firenze, marzo 1986
– Vidicon ‘80 Virus ‘82, uno spazio urbano e i giovani, collettiva a cura di Immagin’arti e Libreria Utopia, 1983 a Milano e Venezia
– Cronaca: lo spazio sot/tratto, collettiva al Vidicon, novembre 1980



Pubblicazioni e cataloghi recenti
• BAU 14 GPS – Gobal Partecipation System, luglio 2017, rivista d’artista ad assemblaggio di originali a cura dell’Associazione culturale BAU di Viareggio. (Archivio Carlo Palli di Prato, MART di Rovereto, Tate Modern di Londra)
• Antologia Ad Hoc n° 33 “Parmenide”, 2016, rivista d’artista ad assemblaggio di originali fondato e diretto da Sergio Cena. (Archivio della Fondazione Bonotto di Molvena).
• Pre-visioni per Milano, catalogo della mostra all’Urban Center di Milano, a cura di Camilla Masciandri e Daniela Piscitelli, 25 gennaio/4 febbraio 2016; AIAP Edizioni, Milano.
• Antologia Ad Hoc n° 30 “Eros al femminile”, 2015, rivista d’artista ad assemblaggio di originali fondato e diretto da Sergio Cena (Archivio della Fondazione Bonotto di Molvena).

Precedenti
• Beni mobili, catalogo a cura di Care Of, Milano 1989.
• Nuove tendenze in Italia, tracce d’arte presente e futura, catalogo a cura di Edoardo Di Mauro, Fabbri Editori, Milano 1986.
• Cronaca: lo spazio sot-tratto, catalogo a cura del Vidicon in collaborazione con il Centro Culturale Piazzale Abbiategrasso, Milano 1980.
Back to Top